06/02/13

My illustration totally digital - Parte 2

Eccomi di nuovo qua con il 2 STEP.
Dopo l'approvazione definitiva del bianco e nero da parte della redazione, parto con la colorazione:

Inizio dallo sfondo che dà omogeneità all'immagine e qualche effetto all'erba.

Aggiungo livelli in Photoshop e passo agli edifici con colori uniformi...

... poi ai colori dei tetti...

e infine finestre, auto, persone etc (che erano in livelli nascosti).

Per concludere lo sfondo inserisco e coloro la vegetazione.

Accendo il livello del personaggio Jack e come colore base utilizzo l'incarnato...

Su quello aggiungo altri livelli con i colori piatti dei vestiti - Idem per l'ala dell'aquila.

Caratterizzo l'ala e accendo il livello delle nuvole...

.. che sfrutto come maschera per dare spazio al txt
che occuperà il bianco a dx.
Ops dimenticavo, aggiungo le ombre su Jack...

... e sul paesaggio sottostante.

Per finire un livello filtro per dare omogeneità al paesaggio e un tono surreale alla scena.

Ho volato me ne rendo conto (come Jack d'altronde, battutaccia) i passaggi sono un pò di più e per arrivare a questo risultato o a risultati sicuramente migliori ci sono tante strade (gran bella cosa Photoshop), ma spero che questi abbiano dato l'idea di come costruisco e coloro le mie illustrazioni abbreviando notevolmente i tempi e non perdendo di vista l'obbiettivo della consegna.

Quindi, ricevuto l'OK dalla redazione per la colorazione, invio , tramite FTP o poste veloci, un file a 300dpi, CMYK, volendo in formato PSD nativo con i livelli tutti uniti non modificabile per ridurre le dimensioni... e via nell'impaginato per la stampa.

Questo è il mio attuale metodo, sempre in evoluzione, spero di essere stato abbastanza chiaro e di aver dato almeno uno spunto a coloro che provano ad intraprendere la via dell'illustrazione digitale.

Alla prossima!